Valerio ScanuDomani

Precipitavo da una favola
quel giorno là
che non sei più tornata
avevi messo in una scatola,
le tue promesse sopra un aquilone
di parole mi facevo imbrogliare (la la la)
precipitavo da una favola (la la la)
io ti aspettavo
ma non sei tornata (la la la)
la consuetudine fa barcollare
non ti abituare tutto può cambiare
il tuo maglione dentro a un cartone (la la la)

nella notte cambiano i colori
grazie al cielo col sole vengon fuori
se saremo tutti quanti migliori
ci sveglieremo presto e sarà già domani
corri corri corri vai alla porta
grazie al cielo
qualcun fuori ti aspetta
se sarai migliore magari
ti sveglieranno presto
e sarà già domani…

Adesso sono fuori dalla favola(la la la)
adesso io lo so
perchè non sei tornata (la la la)
ho conservato quella scatola,
le tue bugie in un mare di parole
la solitudine può fare male
non ti arrabbiare tutto può cambiare

nella notte cambiano i colori
grazie al cielo col sole vengon fuori
se saremo tutti quanti migliori
ci sveglieremo presto e sarà già domani
corri corri corri vai alla porta
grazie al cielo
qualcun fuori ti aspetta
se sarai migliore magari
ti sveglieranno presto
e sarà già domani…
se sarai migliore
magari ti sveglieranno persto
e sarà già domani
domani